“abbraccio del linguaggio del corpo dell’uomo”

Ho a pensare di essere corrisposta quando un giorno, nello spiegarmi come andasse eseguito un lavoro, mi ha abbracciata da dietro per posare le sue mani sulle mie con l’intento di indirizzarmi. Ho notato che lo ha fatto solo con me.

Questo ragazzo di cui vi parlo è uno degli addetti alla formazione. A me lui è piaciuto da subito e vorrei capire se ho colto un interesse corrisposto da parte sua oppure se sono tutti miei film mentali.

Potresti paragonare la lettura del linguaggio del corpo alla visione del tuo programma televisivo preferito. Guardi un episodio intero per comprendere appieno il significato di ogni scena, non ti limiti soltanto a osservare delle singole scene separate. Probabilmente ricordi bene anche gli episodi passati, le storie dei personaggi e l’intera trama. Per interpretare correttamente il linguaggio del corpo di una persona devi considerare tutto il contesto!

Ora, questo potrebbe sembrare un po’ preoccupante per alcuni uomini, in realtà è una cosa che permette di capire al di là delle parole e consente di comprendere se ci sono speranze. Il trucco è imparare a leggere questi segni. Quindi, in questo articolo vogliamo aiutare i maschietti a capire le basi del linguaggio del corpo femminile.

Le pupille che si dilatano e contraggono sono nel pappagallo un chiaro segnale di eccitazione, che puo’ significare stati d’animo differenti. Può rappresentare un moto di rabbia, ma anche una positiva reazione a qualcosa che gli ha dato molto piacere, come un premio particolarmente apprezzato o desiderato.

Non ci sono solo punti positivi, ovviamente. I punti deboli principali risiedono nell’aver cercato di mettere insieme praticamente tutto quel che si conosce sul linguaggio del corpo, facendo un minestrone terribile! In tanti si perdono nel capirci qualcosa, e in molti di più pensano erroneamente di aver capito il linguaggio del corpo leggendolo.

Quindi mi incoraggiate a parlargli? Ma io non credo di farcela. Mi sono accorta che le prime mosse vuole che le faccia io. Vuole che spesso messaggio con lui anche poche parole. Più di una volta mi ha detto che: se qualcuno gli tocca il lobo dell’orecchio, lui crolla e adirittura una volta si è chinato verso di me ha avvicinato la sua testa per farmi vedere le stesse roselline nei capelli che ha anche mio figlio. Stavo per toccargli la testa. .. ma ho resistito era presente anche mio figlio. Questo gesto (magari mi sbaglio) ma mi fa intendere che vuole essere toccato da me, ma secondo lui,io devo prendere l’iniziativa. Sbaglio??…. ma per come sono non lo farò mai.

La sensibilità divenne un peso, perché un uomo emotivo e gentile poteva avere remore a uccidere un nemico o una preda. La pelle maschile divenne più spessa, il corpo in grado di sopportare meglio la fatica e il dolore, se era presente un motivo per farlo.

3 Guarda i segnali negativi nel linguaggio del corpo maschile come la mancanza di contatto oculare, cattiva postura, il nascondere le mani, il mormorare, la balbuzie, movimenti del corpo estranei e gli occhi guizzanti. Questi gesti indicano che egli è insicuro, disinteressato, annoiato o è nervoso. Se ritieni che lui sia nervoso, prova a farlo sentire più a suo agio spostando l’attenzione lontano da voi.

Normalmente una persona batte le palpebre 8-10 volte al minuto ed è significativo se improvvisamente questa frequenza aumenta, perché l’intensificarsi di un’emozione è in agguato. Può accadere quando si diventa nervosi oppure quando si fatica ad esprimere un concetto, quando non si trova una risposta adeguata o se ne sta per inventarne una, oppure quando non si condivide ciò che si ascolta e pertanto si cerca di bloccarlo. Questo tipo di reazione avverte che è in aumento uno stato d’ansia o di agitazione, ma non rivela il perché.

si, perchè lui di suo è davvero indecifrabile..a volte credo di aver capito una cosa e invece ne sta facendo un altra ..è proprio per questo motivo che mi attira cosi tanto..perchè non si capisce mai cosa sta facendo o cosa pensa è molto particolare come persona..poi io sono un tipo che mi piace osservare, anche il suo minimo cambiamento di inclinazione o piccolo spostamento, lui sta cambiando anche idea allo stesso tempo…è sfuggente..più si comporta cosi e più mi affascina, non saprei spiegarlo bene (ne sono anche attratta fisicamente, ma credo..che mi attiri di più il suo modo di fare) è la parte dell ignoto, del non sapere..che ti fa incuriosire

Ricorda però che non si possono prendere dei singoli segnali del linguaggio del corpo e farli diventare qualcosa di assoluto. Non devi mai isolare questi segnali dal contesto e devi soprattutto controllare che non sia un gesto che lui fa anche in altre situazioni. Grazie di averti scritto, mi raccomando seguici sempre!

La fermezza di una stretta di mano, un tempo riservata solo al genere maschile, ma oggi estesa anche a quello femminile, non è un indicatore affidabile di fermezza di carattere ma molti credono lo sia. Tuttavia la stretta di mano è in grado di dire molte cose su di noi e sul nostro rapporto con gli altri:

Praticamente lui mette spesso la sua mano sopra la mia senza muoverla(anche con una banale scusa)..Ultimamente,però, oltre a fare ciò mi ha anche accarezzato la mano una volta con il pollice e un’altra con le dita..questi gesti di solito li fa sempre quando siamo soli o magari staccati dal gruppo di amici.

Una volta passato l’esame iniziale la ragazza ti guarderà altre volte per capire se vale la pena iniziare a parlare con te per conoscerti meglio. La durata di ciascun sguardo sarà appropriata in modo che non sia socialmente “disdicevole” ma, più spesso ti guarda e maggiore è l’interesse nei tuoi confronti.

Anche se alcune espressioni fisiche delle emozioni variano da cultura a cultura, è importante notare che alcuni messaggi inviati con il linguaggio del corpo sono universali. Questo vale soprattutto per la comunicazione di dominio e sottomissione. Ad esempio, in più culture diverse, una postura curva indica sottomissione.[45]

La bocca è associata a molti segnali del linguaggio del corpo, in presenza o meno di comunicazione verbale. Sorridere è senza dubbio uno dei primi segnali di apertura verso il prossimo, ma ci sono molti tipi di sorriso, alcuni dei quali possono anche indicare rifiuto. Scopriamo il significato di vari segnali associati a questa parte del nostro corpo:

Normalmente una persona batte le palpebre 8-10 volte al minuto e se improvvisamente questa frequenza aumenta vi è una nuova emozione è in agguato. Si socchiudono gli occhi, invece, se si sta tentando di mettere a fuoco qualcosa quando si è increduli o in difficoltà

Non solo gli animali, infatti, hanno un loro territorio ma anche noi esseri umani. Ciò non ci suona del tutto strano, ma quel che forse vi sembrerà anomalo è che anche noi uomini tendiamo a proteggere quel territorio.

Ad ogni modo l’ho visto in un centro commerciale, mi sono girata per assicurami che fosse realmente lui ( intendo il personal trainer)…eh si era lui..ha alzato la testa e mi ha guardata…ma ovviamente perchè il mio sguardo ha richiamato la sua attenzione…(non per un suo interesse)..ma non mi ha salutata…

parlare in pubblico – Il “decollo” è la fase iniziale del parlare in pubblico, quella dove – con poche battute e in una manciata di minuti – devi conquistare il tuo pubblico e convincerlo che val la pena ascoltarti. Se affronti bene la fase iniziale del parlare in pubblico, il resto è in discesa. Se sbagli proprio in questa fase iniziale del parlare in pubblico… tanti auguri!

In particolare ci sono alcuni segnali che esprimono un certo interesse sessuale, come leccarsi le labbra oppure giocare con l’anello che porta al dito o con un bicchiere o con qualsiasi oggetto che ricorda una forma fallica.