“linguaggio del corpo maschile alfa vs beta maschile”

Gli uomini di solito mostrano la loro mascolinità assumendo pose da macho. Tendono a stare con le spalle ben piazzate, sia che stiano in piedi oppure seduti. Spesso amano agganciare i pollici nella cintura. Anche accarezzare la cravatta o mettere le mani sulla vita sono gesti che indicano mascolinità.

Comprendere il LINGUAGGIO DEL CORPO dei pappagalli è decisamente complesso, perché non solo ogni specie ha un diverso modo di esprimersi, ma anche ogni singolo animale ha una diversa personalità e ciascun umano fornisce un ambiente e stimoli diversi ai propri animali.

seduzione e corteggiamento: il linguaggio del corpo maschile quando lui tocca gli oggetti – Il linguaggio del corpo maschile è più semplice, più povero di segnali, ma molto più diretto rispetto a quello femminile. Se gli piaci, lui tende ad avvicinarsi e a toccare i tuoi oggetti …se non può toccare te! Impara a leggere il linguaggio del corpo maschile nel corteggiamento e nella seduzione se vuoi capire di più degli uomini. 

In questa fase è troppo presto per presentare al potenziale partner una lista di difetti, e in pochi si dichiarano con “sono svogliato e odio i bambini”, o “se mi spezzo un’unghia piango per ore prendendomela con tutti”.

Non si possono controllare certi aspetti del comportamento umano che inevitabilmente trasmettono un significato (uno sbadiglio, un sorriso, un giocherellare delle mani): questi aspetti sono soprattutto non verbali poiché, se nella maggior parte dei è possibile evitare di dire certe cose, non è possibile controllare interamente il nostro comportamento non verbale. Proprio per questa caratteristica, che attribuisce alla comunicazione non verbale una maggiore spontaneità e incontrollabilità, si può anche affermare che le informazioni trasmesse a questo livello siano più ricche e complesse che non quelle trasmesse a livello verbale. La ricchezza di questo tipo di comunicazione sta nel maggior numero d’informazioni che da essa possiamo ricavare.

Verrà facilmente sedotto anche se provate a stiracchiarvi come una gattina, mettendo in bella mostra il seno, e in questo caso sarà lui a fare qualche fantasia erotica. Provate anche, con estrema naturalezza, come se nulla fosse, a lasciare intravvedere una piccola parte del vostro corpo. Quindi ricorrete pure a dei trucchi maliziosi come ad esempio lasciar cadere la spallina della maglia oppure lasciare salire un pochino l’orlo della gonna, sistemandovi subito dopo e facendo finta di sperare di non essere guardate. Vedrete che acquisirete ancora più fascino e il messaggio gli arriverà chiaro ed inequivocabile: oltre a quello che vede c’è molto altro da scoprire…

Inoltre, gli uomini tendono ad appoggiare il corpo un po’ indietro quando ascoltano qualcuno parlare, fatta eccezione – ovviamente – quando la persona con cui stanno parlando è la donna da cui sono sedotti!

Poi ci sono delle persone che a volte ce l’hanno come abitudine quando stanno facendo uno sforzo mnemonico,  per esempio per ricordare una data,  un nome,  qualcosa. In quel caso è per isolarsi un attimo dal contesto ed aumentare la propria concentrazione.

Come diciamo spessissimo, non si può prendere un segnale del linguaggio del corpo e trarre conclusioni troppo affrettate. Spesso quando un uomo con le mani va nella zona dell’inguine vuole dimostrare superiorità, oppure c’è un attrazione sessuale. Attenzione però… nel caso di quella persona poteva semplicemente sentire la cinta un po’ stretta! 🙂

Conoscere il suo modo di esprimersi significa avere a disposizione una mappa mentale del nostro interlocutore per orientarci nell’interazione, così facendo, sapremo in tempo reale se quello che stiamo facendo è giusto oppure no.

In aggiunta a tutto ciò considera che ci sono le cosiddette micro espressioni facciali, quelle quasi impercettibili, anche perché durano frazioni di secondo, come l’alzarsi e abbassarsi rapidissimo delle sopracciglia (che dimostra in genere curiosità e interesse verso l’interlocutore), l’allargarsi delle narici (segnale di disagio, di rabbia, di esasperazione), il movimento repentino dei bordi della bocca (ahi ahi ahi, bugie o reticenza, soprattutto se le labbra sono serrate e i movimenti ripetuti per un certo tempo).

Ho avuto la fortuna di seguire in due corsi di comunicazione Paolo; coinvolgente ed interessante sempre, ma in coppia con Fabiola diventa parte di un duo veramente meraviglioso; seguirvi oltre che un piacere è anche estremamente interessante, sapete essere coinvolgenti.

L’analisi che hai fatto probabilmente è quella giusta. Quella persona ha un grosso interesse nei tuoi confronti. A meno che non faccia così con qualsiasi donna, allora sarebbe solo un suo modo di fare. Probabilmente se così fosse te ne saresti accorta perché lo farebbe anche con altre donne quando state tutti insieme.

Salve, mi sono imbattuta quasi per caso nel vostra pagina web e se posso esser franca, non poteva capitarmi di meglio in questo periodo. Ho quarantadue anni, sposata non troppo felicemente, con figlio al seguito. Da un paio d’anni a questa parte ho letteralmente perso la testa per un ragazzo più giovane di me. Ci siamo frequentati per qualche periodo poi tutto è finito, volevo di più di quello che era disposto a darmi, lui mi ha detto che non era innamorato. Voleva tuttavia che restassimo amici, e così ho cercato di assecondarlo. Con frequenza quasi settimanale mi chiama per salute ed a volte ci si incontra, si beve un caffè, una passeggiata e talune altre si va a ballare in compagnia di amici comuni. So per certo che nutre dell’affetto nei miei confronti, così come posso constatare l’attrazione fisica che esercito su di lui, lo vedo per come mi tocca, scherza e mi abbraccia…tuttavia non riesco a capire per quale motivo si dia alla fuga tutte le volte che io divento più “accessibile”, quindi se gli faccio notare quanto ancora possa esercitare una qualche attrattiva per me. Per giorni non si fa più sentire oppure non risponde ai miei messaggi…almeno sino a quando sono io a non cercarlo più. Dovrei essere avvezza al mondo dell’innamoramento eppure il suo comportamento ambiguo ed altalenante mi confonde le idee e mi lascia interdetta. Cos’è che gli fa tanta paura secondo voi? Dice di non essere innamorato ed a questo punto posso esserne certa, eppure vorrei che non fosse così. Dove sbaglio?