“linguaggio del corpo uomo innamorato di te”

Tra l’altro considera che al giorno d’oggi può accadere che anche le donne più acute e accorte cedono alla facile e orribile tentazione della seduzione stile peripatetica (peripatetica è un eufemismo che indica la “prostituta”): scosciatura, scollatura e tacco alto. Per cui spesso i locali sono affollati da donne che, indipentemente dall’età, dal fascino personale e dalle ambizioni individuali, mandano lo stesso messaggio, univoco: voglio attrarre, senza fare selezione, senza distinguere, senza fare differenze. Ed è ovvio che il messaggio colpisce in modo univoco e elementare schiere di maschi medi, cresciuti a pubblicità dell’intimo Roberta e poi di Intimissimi e a film d’alto livello come i cinepanettoni: le donne sono tutte peripatetiche disponibili, andiamo e facciamo la pesca a strascico.

Salve! Vi scrivo per chiedere un consiglio su come decifrare il comportamento di un ragazzo, per l’esattezza mio cugino. Mi tocca e mi abbraccia in continuazione quando ci si incontra, ed ultimamente questo avviene molto di frequente; sorridendo mi insulta ed afferma di volermi picchiare… e queste sono schermaglie che trovano terreno fertile con me, perché sa che adoro scherzare, fargli il solletico e “picchiarlo”. Mi chiama e manda messaggi scherzando o chiedendo di potermi vedere. Facciamo lunghe passeggiate e parliamo di tutto. Io sono sposata, lui no; passa da una donna ad un’altra con la stessa facilità con cui si scartano le caramelle e me ne parla con altrettanta naturalezza. So di piacergli ma non c’è nient’altro tra di noi tuttavia mi chiedo come interpretare questo suo atteggiamento nei miei confronti? Sa che in passato ho avuto un debole per lui, posso quindi esser considerata anche io solo una preda appetibile secondo il vostro parere o può esserci dell’altro sotto?

Pero’ ieri sera che ci siamo rivisti x uscire con altri amici a mangiare un panino ho provato a toccarlo x prima x avere una sua reazione.Diciamo che non so nemmeno io dove ho trovato il coraggio però ci sono riuscita.Al pub mentre eravamo seduti vicino aspettando che arrivasse da bere ho approfittato del fatto che avesse un braccio messo basso e praticamente gli ho accarezzato la mano sotto il tavolo e x essere sicura che avesse capito cio’ che volevo trasmettergli(che lui mi piace tanto..in realtà ne sono anche innamorata)ho ripetuto il gesto.E lui invece di allontanare la mano o spostarla ha ricambiato il mio gesto e me l’ha accarezzata a sua volta.

Ciao Clara, da quello che scrivi anche secondo noi lui dimostra un grosso interesse nei tuoi confronti. Tra l’altro complimenti per la tua ottima capacità di analizzare tanti piccoli messaggi del linguaggio del corpo che spesso sfuggono a molti, vedi quello del piede.

Probabilmente hai letto già alcune delle risposte che abbiamo dato ad altri commenti. Qui la situazione non cambia, noi cerchiamo di aiutare ad interpretare il linguaggio del corpo quando questo non è chiaro. 

Come alle donne, anche agli uomini piace ridurre la distanza spaziale con la donna che corteggiano. Lo puoi vedere piegarsi in avanti verso di te oppure sussurrarti qualcosa in un orecchio solo per esserti più vicino e sedurti.

In realtà la seduzione è un’interazione complessa, in cui le dichiarazioni vengono sottintese, i gesti vengono eseguiti modo spesso equivoco, un’azione viene spesso seguita da un’altra che la contraddice.

Scoprirsi una parte della coscia: la donna, allunga la gonna sulla coscia e nel farlo la solleva scoprendo un pezzo di pelle in più. E’ un segnale di forte attrazione fisica, il suo linguaggio del corpo non mente.

Il piede viene sfilato dalla calzatura: il piede viene sfilato o infilato nella calzatura oppure la scarpa viene fatta dondolare sulla punta, lasciando il tallone scoperto. Le donne usano i loro piedi in maniera inconsapevole per puntare, indicare e mostrare il loro interesse.

– AD UN CERTO PUNTO DELLA SERATA,LUI SI SDRAIA SUL DIVANO DEL LOCALE E UNA SUA AMICA(con la quale ha avuto un flirt) SI BUTTA ADDOSSO A LUI E INIZIA A BACIARLO SUL COLLO..IO ERO SEDUTA DI FRONTE A LORO..DI SCATTO, LUI GIRA LA TESTA VERSO DI ME, MI GUARDA E MI ACCAREZZA LA GAMBA.

Entriamo, finalmente, nella rosa degli atteggiamenti più facili da osservare. Se gli interessate, si metterà in mostra, assicurandosi di essere visto da voi. Magari si allontana dal gruppo di amici con cui sta chiacchierando, magari si aggiusta gli abiti o alza il tono della voce, per farsi sentire. Oppure scherza in modo vistoso, esagerato, facendovi capire che è un simpaticone e che sa come far ridere. Raggiungendo delle punte, per nostra fortuna, di goffaggine inaudita. Alcuni uomini, soprattutto se splendidi e molto richiesti, faticano a passare inosservati. Se lui pensa di avervi stregata, farà di tutto per avere la conferma del vostro sguardo adorante. Anche se ciò includesse l’accidentale contatto con una colonna, il pestaggio casuale di un piede di un innocente passante, la roteazione incerta di tre arance trasformate in improvvisate sfere da giocoliere.

Il motivo per cui ho fatto questa classifica è farti capire che esistono altri libri oltre i miei che trattano l’argomento, quindi non dico che sbagli a comprarli o a guardarti in giro, anzi! I miei libri sono frutto di una sintesi e di una elaborazione di tutti questi, e proprio perché altri autori hanno scritto i loro che io ho potuto elaborare i miei.

Ci avete mai fatto caso come, se stiamo in ambienti affollati in cui lo spazio prossemico si riduce, capiamo che non c’è alternativa e sopportiamo la situazione e come, invece, quando qualcuno si avvicina troppo senza motivo entriamo in conflitto? E quando entriamo in un treno e la prima cosa che cerchiamo è un posto che non abbia nessuno attorno?

Se tieni un sorriso stampato e già predisposto, pronto ad essere elargito a chiunque ti passi davanti, la prima impressione che dai è quella di essere una macchina di accoglienza, che tratta tutti allo stesso modo.

Immaginiamo adesso di essere a nostro agio e concentriamoci per un attimo sull’uomo che ci incuriosisce: lui preferisce una donna che prende l’iniziativa – magari semplicemente sfiorando il suo ginocchio – o vuole essere lui a fare il primo passo? E’ una differenza fondamentale: alcuni uomini sognano una donna che si faccia avanti, altri non lo sopportano proprio.

Salve Fabiola&Fabio, sono una ragazza di 30 anni e beh…divisa fra due fratelli gemelli! Il primo con cui ho preso più confidenza è in realtà quello con il carattere un po’ più chiuso e scontroso.In gruppo, quando parlo o quando mi viene fatta una domanda, lui mi osserva; quando parla lui, invece, se è un discorso generale, fatica a soffermare lo sguardo su di me. Quando invece siamo soli, o lontani dagli altri, mi fissa negli occhi, tiene le mani in tasca, se fumo io fuma lui, mi aspetta per camminarmi affianco e chiede cosa penso su alcuni argomenti.

Questo comportamento è ben evidente in spiaggia, dove si hanno addosso pochi vestiti, quando due persone si incrociano sul bagnasciuga. Una volta che si rendono conto che a breve si incroceranno, faranno i dovuti aggiustamenti al loro corpo per poi ritornare alla loro postura normale una volta che si sono superati.

Trova il modo di avvicinare il tuo volto al suo, magari per far sentire un profumo che porti o per far vedere qualche cosa da vicino, per esempio una collana. Quando ti avvicini fai vedere che la tua bocca si socchiude e tendi a chiudere gli occhi…